Louvre di Abu Dhabi: Inno al dialogo tra le culture

Louvre di Abu Dhabi: Inno al dialogo tra le culture

Lo scorso 11 Novembre è stato finalmente inaugurato Il Louvre di Abu Dhabi, il museo firmato Jean Nouvel. Un’opera colossale, arrivata con 5 anni di ritardo, a causa dei costi esorbitanti ed importanti imprevisti, capaci di mettere in crisi persino l’economia degli Emirati. Per la grande apertura, da Parigi è arrivato anche un Leonardo. L’edificio è appoggiato sotto una cupola a nido d’ape di otto strati, che ripropone forme geometriche in stile arabico. Una rete di corridoi e canali attira le acque del Golfo Persico al suo interno. La combinazione del tutto crea fasci di luce…

FAVARA: ABUSO DI CULTURA

FAVARA: ABUSO DI CULTURA

“Ogni passo che ho fatto mi ha portato fino a qui”. La piccola cittadina di Favara è un comune italiano della provincia di Agrigento. Non parleremo della sua storia o della sua conformazione urbana, dei suoi problemi legati all’abusivismo edilizio (i segni di una società con un “modus vivendi” indipendente sono chiari). Favara è ricca di grandi contraddizioni, ma ti resta nel cuore. Tra strade impervie e palazzotti in attesa della mano di finitura, il Comune accoglie in seno la Farm Cultural Park. Per raggiungere questo incubatore di novità, forse…

Ispirazioni d’estate: soggiornare in un dammuso.

Ispirazioni d’estate: soggiornare in un dammuso.

Vacanze, sole e mare tra tradizione e lusso. L’estate è iniziata e forse avete già fatto i piani per le vostre vacanze. Avete mai sentito parlare del dammuso? Costruzione tipica dell’isola di Pantelleria, “dammuso” deriva dal siciliano dammusu che vuol dire “volta” o “intradosso”. Con questo termine si indicano due strutture architettoniche tipicamente siciliane: la casa storica dei Monti Iblei (una grotta naturale ampliata nei secoli) e la casa tradizionale dell’isola di Pantelleria. La casa tradizionale di Pantelleria, è una costruzione in pietra lavica locale. Muratura a secco di notevole…

FACADES: La pelle dell’architettura

FACADES: La pelle dell’architettura

Il Salone del Mobile è ormai alle porte. Insieme ai numerosi eventi del Fuorisalone, segnaliamo un interessante progetto inserito nell’ambito della Brera Design Week. Piuarch presenta una istallazione e una mostra. Si chiama Façades: la pelle dell’architettura. La facciata dell’edificio dove Piuarch ha sede, si trova all’interno del cortile in Via Palermo 5. Durante l’evento si troverà un’istallazione di façade gardening, nella quale un orto/giardino decora da cielo a terra l’intero fronte dell’edificio. Varcata la soglia dello Studio si apre la mostra che illustra la ricerca formale e concettuale che…

Souto de Moura vince il Piranesi Prix de Rome 2017.

Souto de Moura vince il Piranesi Prix de Rome 2017.

Il prestigioso riconoscimento all’alta formazione classica in architettura. Il Piranesi Prix de Rome è un concorso annuale di architettura per l’archeologia aperto alle Università e al professionismo illuminato. Come indicato nel comunicato stampa dell’Accademia Adrianea “Il Comitato Scientifico del Piranesi Prix de Rome, in collaborazione con L’Ordine degli Architetti Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori di Roma e provincia e con il Polo Territoriale di Mantova del Politecnico di Milano hanno indicato Eduardo Souto de Moura per l’assegnazione del Piranesi Prix de Rome alla Carriera.” Il Premio Piranesi si declina in due…

Alejandro Beautell e la sacralità possibile.

Alejandro Beautell e la sacralità possibile.

Bellezza concreta e arte sacra: la Cappella di San Giovanni Battista a Tenerife. Alejandro Beautell, architetto e professore all’Università Europea delle Canarie ci stupisce e ci rimanda all’essenzialità del rito religioso con la sua Cappella di San Giovanni Battista a Tenerife. Realizzata nel 2013, semplice e austera, la cappella richiama la genesi del credo cristiano. Ideato come un triangolo scaleno, il piccolo eremo irrompe e si inserisce perfettamente nel paesaggio delle Canarie. Il progetto, ricco di misticismo e di soli 77 metri quadri, ha catturato gli isolani e ha attirato…

Peris+Toral Arquitectes per Glòries Square

Peris+Toral Arquitectes per Glòries Square

Architetture temporanee e integrate in Glòries Square, Barcellona. Qualsiasi materiale e struttura hanno una poetica intrinseca che gli architetti continuamente cercano di svelare. Layer di policarbonato, reti e maglie metalliche avvolgono la struttura del visitor centre temporaneo realizzato da Peris+Toral Arquitectes per Glòries Square, nel nord di Barcellona. L’area che circonda la piazza di Glòries Square è un raccordo di strade e binari ferroviari. Presto la zona sarà trasformata in uno spazio pubblico con parchi, giardini e strutture sportive completo di un infopoint, uno spazio mostre e un noleggio di bici…

DESERTO E SOSTENIBILITA’: MASDAR CITY

DESERTO E SOSTENIBILITA’: MASDAR CITY

Energia, trasporti e ricerca sono i tre principi che danno vita al progetto di Masdar City nel cuore del deserto negli Emirati Arabi. Edificata su un’area di 640 ettari, Masdar City è un esempio di come la progettazione sapiente e ubbidiente alle leggi della fisica può ovviare a quelle problematiche che spingono le popolazioni ad adottare sistemi alternativi insostenibili per l’ambiente. Lo studio Foster + Partners firma il progetto che cerca di fondere i principi tradizionali di pianificazione delle città arabe con le tecnologie più avanzate in tema di sostenibilità…

SUPERSTUDIO50: la retrospettiva del MAXXI

SUPERSTUDIO50: la retrospettiva del MAXXI

Questo sarebbe proprio il caso di dire “50 anni e non sentirli” visto che, i loro progetti , il loro pensiero e le tematiche restano ancora oggi, più che mai, attuali. La location: è il sempre stupefacente ed affascinate museo MAXXI di Roma. L’esperienza è ancora più emozionante perché successiva alla recente scomparsa di Zaha Hadid. Geniale archi-star iraniano che ha vinto il concorso e progettato il museo che rimarrà uno dei simboli italiani più importanti tra i suoi lavori nel nostro paese. L’opera: è una retrospettiva molto ricca e…

Stonetales: riflessioni sulla pietra

Stonetales: riflessioni sulla pietra

Interessante quanto suggestiva la mostra ORIGINE , che fa parte di una più ampia manifestazione culturale chiamata stonetales e si configura come una “antologia” di racconti che trovano nel materiale lapideo elemento comune e unificante e che, da millenni, lo legano all’ Architettura, l’Arte ed il Design.                                                                                      MEMORIE a cura di Tommaso Zijno dedicata al rapporto Pietra-Arte. All’ interno della cripta della Basilica dei Salti XII Apostoli con le opere dello scultore Jacopo Cardillo. RITI a cura di Maria Teresa Della Fera dedicata al rapporto Pietra-Design. Negli spazi della Basilica…