FICO EATALY WORLD: a Bologna il parco agroalimentare più grande del mondo

FICO

Nasce nella periferia di Bologna, sui resti del vecchio CAAB, il nuovo progetto di Oscar Farinetti, noto fondatore della catena Eataly.

Il 15 Novembre 2017 ha inaugurato davanti agli occhi curiosi di migliaia di visitatori il nuovissimo progetto voluto dal noto imprenditore piemontese in collaborazione con il Comune di Bologna, Coop e Eataly.

FICO


FICO, acronimo di Fabbrica Italiana Contadina è infatti qualcosa di veramente speciale. Con la sua estensione di 10 ettari, è il più grande parco agroalimentare al mondo. Il fatto che sia nato a Bologna non è di certo un caso. Il progetto, iniziato 5 anni fa, nasceva con l’intento di racchiudere in un unico luogo le peculiarità alimentari del nostro territorio e le eccellenze delle piccole e medie imprese italiane.

In questo magico luogo, sono raccolte le meravigliose biodiversità del Belpaese: eccellenze alimentari nostrane pronte per essere mostrate al mondo intero. Un luogo in cui racchiudere tradizione locale, passione e competenze di quelle persone che sono in grado di trasformare e cucinare i prodotti di madre natura meglio di chiunque al mondo.

FICO


Ma cosa si trova all’interno di FICO? 2 Ettari di campi e stalle all’aria aperta, per l’allevamento di 200 animali, 2000 cultivar e 60 vitigni diversi. La rappresentanza di 40 aziende di produzione e trasformazione di carni, pesce, formaggi, pasta olio, dolci e birra. Dalla Sicilia alla Romagna al Piemonte attive tutti i giorni a mostrare e far conoscere le loro eccellenze. 6 Aule didattiche, teatro e cinema. Più di 40 luoghi di ristorazione e un centro congressi che può ospitare fino a 1000 persone. Il tutto farcito con 30 eventi e 50 corsi al giorno, per divertirsi e imparare. L’intero itinerario è percorribile sia a piedi che in bicicletta.

FICO


Sono alte le attese per la “Disneyland del cibo“. Ci si aspettano più di 6 milioni di visitatori l’anno e 3700 nuovi posti di lavoro.

All’interno di FICO anche alcuni store delle eccellenze del Design Italiano come Kartell, Smeg, Guzzini, Alessi e tanti altri ancora.

FICO: l’Italia al centro del mondo!

Photo Credits: Eatalyworld.it

Related posts