HERE ONE: quando sei a tu a decidere cosa sentire!

sentire

Siete pronti a manipolare i suoni del mondo che vi circonda? A decidere cosa sentire e cosa no? Con Here One da oggi si può!

Al giorno d’oggi la frenesia e la dinamicità delle nostre vite ci porta sempre di più a correre, fra il lavoro e il supermercato, fra la stazione e la palestra. Sempre indaffarati, sempre di fretta. Ci spostiamo da un luogo all’altro con il telefono connesso, ad ascoltare musica, o a ricevere chiamate. Le cuffie auricolari sono diventate ormai un accessorio immancabile nella nostra quotidianità. Ma cosa succederebbe se invece che alienarci dal mondo reale, ci permettessero comunque di rimanere connessi e sentire ciò che ci circonda? Doppler Labs ha trovato la soluzione: ecco a voi Here One!

sentire


Doppler Labs è una startup Statunitense, che dopo aver lanciato Here Active Listening su Kickstarter nel 2015, a metà 2016 ha messo sul mercato (pre-order) Here one: auricolari wireless in grado di filtrare e manipolare i suoni circostanti.

Grazie a una serie di microfoni e processori inseriti nel dispositivo, sono in grado di cancellare o amplificare selettivamente i suoni e i rumori. Cosa significa? Il ristorante affollato, il rumore di una sirena, il frastuono dei lavori per strada, l’annuncio del treno in ritardo. Ogni suono può essere neutralizzato o aumentato in base alle proprie necessità. sentire


La app connessa consente di poter regolare il volume del suono proveniente dall’esterno utilizzando una facile interfaccia. E’ possibile regolare anche i suoni interni, come app o avvisi, e tutti i suoni per cui si è impostato un filtro. Ascoltare la propria musica senza alienarsi dalla realtà che ci circonda non è mai stato cosi semplice e sicuro. sentire


Ma passiamo ora al prodotto vero e proprio dando qualche specifica in più.

Disponibili nelle 2 colorazioni bianco e nero, i due auricolari pesano solo 6 grammi l’uno. Grazie a una qualità audio eccellente è possibile ascoltare musica da ogni device, accedere rapidamente a Siri e Google Now. Con il Touch Control si risponde alle chiamate in maniera intuitiva e veloce. Alzare e abbassare il volume dei suoni che ci circondano e applicare filtri ai rumori che non si vogliono sentire. Aggiustare i livelli della musica live, mixando bassi, EQ e riverbero, tutto in tempo reale. Nella confezione oltre ai 2 auricolari, il case di ricarica, il cavo Micro Usb e i diversi “gommini” in silicone. Accoppiabili grazie al Bluetooth, le cuffie si ricaricano in 1 ora, e consentono 2 ore di riproduzione audio. Grazie ad un led è possibile visualizzare il livello di carica delle Here One. Sono compatibili con sistema Android 7.0 e iOS 9.0 o successivo. sentire


Grazie a questo prodotto, Here One si candida di diritto fra i devices più rivoluzionari ed innovativi dello scorso anno, capaci di cambiare in maniera sorprendente il modo di interagire con i suoni che ci circondando!

Credits: hereplus.me

Related posts