Il ritorno all’essenziale, come stile, di VyTA

VyTA ©CMYKdesignblog

Il più recente corner si è aperto nella storica sala d’attesa della stazione di Santa Maria Novella a Firenze.

Il concept vincente della bakery VyTA Santa Margherita si basa sul ritorno all’essenziale e la negazione del superfluo.

La sapiente miscela tra gli elementi semplici della natura (acqua, grano e fuoco) e la pazienza e creatività dell’uomo, danno vita ad una molteplicità di forme, sapori e profumi unici.

Nel raffinato ambiente, firmato dall’architetto Daniela Colli, i contrasti materici e cromatici rappresentano il perfetto mix tra tradizione e innovazione, il connubio tra natura e artificio.

I colori contrastanti dei materiali creano un ambiente emozionale, teatrale dove il calore della texture naturale viene esaltato grazie al contrasto con le superfici ed i volumi nei colori più scuri.

I materiali utilizzati mantengono il filo conduttore attraverso l’utilizzo di materiali naturali quali il legno di rovere e il marmo verde alpi con il rame e il moderno e innovativo corian.

Il brand VyTA Santa Margherita nasce dall’evoluzione dell’omonimo gruppo vinicolo, e dal 2008 ad oggi, conta numerose boulangerie anche al di fuori delle principali location nelle stazioni. (

Il futuro del brand prevede il progetto VyTA FINEFOOD legato alle eccellenze dei prodotti culinari italiani, e ponderate ipotesi di sviluppo con formule di Franchising per il mercato estero.

VyTA ©CMYKdesignblog

VyTA _  Milano Centrale

VyTA ©CMYKdesignblog

VyTA _  Torino Porta Nuova

VyTA ©CMYKdesignblog

VyTA _  Napoli Centrale

VyTA ©CMYKdesignblog

VyTA _ Firenze Santa Maria Novella

VyTA ©CMYKdesignblog

VyTA _  Bologna Centrale

 

Credits:   www.vyta.it

Related posts

Leave a Comment